Spazio Niko Romito

Spazio è un format di ristorazione creato nel 2013 dallo chef Niko Romito. Nato come spin off della sua scuola di cucina professionale, è un esperimento unico nel suo genere che conta oggi tre locali: a Rivisondoli, negli spazi dell’ex ristorante Reale; a Milano in piazza Duomo e a Roma nel cuore del quartiere Parioli.

Spazio è cucina italiana contemporanea espressa in un modello fresco e innovativo: l’offerta gastronomica mantiene i concetti chiave della cucina di Romito ma ha un profilo assolutamente originale, sia in sala sia in cucina, abbinando semplicità, ricercatezza e costi contenuti.

Spazio è un’idea di ristorazione nuova che nasce dall’esperienza di un ristorante stellato e fa della ricerca, della qualità e dell’innovazione i suoi punti di forza. Spazio è la nuova cucina italiana.

Spazio Niko Romito

Roma

Roma
Tra i quartieri Pinciano e Parioli un angolo di gusto aperto da mattino a sera con un’offerta gastronomica ampia e variegata

Milano

Milano
Con una vista mozzafiato sul Duomo e sulla Galleria Vittorio Emanuele è il luogo preferito dai milanesi e punto di riferimento della città

Rivisondoli

Rivisondoli
Un ristorante-laboratorio dove gli allievi dell’Accademia Niko Romito fanno pratica tra sala e cucina ed entrano davvero nel mondo del lavoro
Niko Romito

Niko Romito

Cuoco autodidatta, dal 2000 gestisce con la sorella Cristiana il ristorante Reale a Castel di Sangro (AQ). Inizia a Rivisondoli, nell’ex pasticceria di famiglia, una carriera che lo condurrà in soli sette anni a conquistare tre stelle Michelin e numerosi riconoscimenti in Italia e all’estero.

Attraverso una ricerca continua e con uno spiccato approccio imprenditoriale, Romito fonda prima la scuola di cucina professionale Accademia Niko Romito e poi crea negli anni una serie di format gastronomici che declinano, a vari livelli, i concetti fondamentali della sua cucina.

Ha creato in poco tempo un linguaggio gastronomico incisivo e personale che è alla base della cucina di Spazio.

Gaia Giordano

Cuoca dell’Anno per la guida ai Ristoranti d’Italia L’Espresso 2018, Gaia Giordano è Executive chef del progetto Spazio Niko Romito. Inizia la sua collaborazione con Romito nel 2012 in occasione del progetto Unforketable, e da allora è al suo fianco. Insieme concepiscono l’idea di Spazio come ristorante-laboratorio dove gli allievi dell’Accademia potessero fare pratica al termine della formazione fino a trasformarlo, negli anni, in un format gastronomico originale.

Appassionata di tutto ciò che viene “prima” di un piatto – dalla ricerca delle materie prime allo studio delle tecniche – ama i sapori semplici della cucina tradizionale italiana e i piatti della sua infanzia.

Gaia Giordano

Pane e Caffè

Anima veloce e informale di Spazio, Pane e Caffè è un locale divertente, contemporanea tavola calda e fredda all’italiana che offre piatti confortevoli di ispirazione tradizionale interpretati secondo lo stile di Romito.
Lievitati, confetture e succhi di frutta freschi contraddistinguono il menu della colazione, seguita da un’offerta gastronomica versatile che si declina durante tutta la giornata attorno al PANE – prodotto simbolo di Romito, a primi e secondi golosi come lasagne e gnocchi alla romana, polpette e arrosti.
E, in versione sia dolce che salata, la Bomba di Niko Romito: nuovo street food tutto italiano nato dalla tradizione pasticcera di famiglia e trasformato in golosa novità. Per l’aperitivo i cocktail elaborati dal mixologist Mauro Cipollone si abbinano a una selezione ricercata di salumi e formaggi.

Pane e Caffè